DANILO BAZZANELLA

Ricercatore Confermato
Professore Aggregato a.a. 2017/2018

Foto
Telefono +39 0110907518 / 7518 (DISMA)
Email danilo.bazzanella@polito.it
WWW Pagina web personale
Ruoli Componente (Consiglio di Amministrazione)
Componente (Commissione Contribuzione e Progettualità Studentesca)
Componente (Commissione di Ateneo per la Pianificazione strategica)
Settore scientifico discliplinare MAT/05 - ANALISI MATEMATICA
(Area 0001 - Scienze matematiche e informatiche)
Pubblicazioni PORTO - Publications Open Repository TOrino
Curriculum File del curriculum application/pdf (327 KB)
Curriculum vitae di Danilo Bazzanella Sono nato a Imperia nel 1966. Mi sono laureato in Matematica presso l’Università di Genova (1989), ho conseguito il Dottorato di Ricerca in Matematica presso il consorzio Università di Genova, Politecnico di Torino e Università di Torino (1995) e sono ricercatore di Analisi Matematica presso il Politecnico di Torino dal 1994. Svolgo la mia attività di ricerca nel campo della teoria dei numeri, con particolare interesse per la distribuzione dei numeri primi e la distribuzione delle più note funzioni aritmetiche. Mi sono interessato anche di alcune delle più famose congetture del settore, quali la Congettura di Goldbach e la Congettura di Legendre. Ho lavorato inoltre su problemi di frontiera tra la teoria dei numeri e la teoria descrittiva degli insiemi e tra la teoria dei numeri e l’analisi matematica. Dal 1999 sono titolare di insegnamenti per la laurea triennale, la laurea magistrale e per il dottorato di ricerca in varie discipline tra cui: Analisi Matematica, Analisi Complessa, Metodi Matematici per l'Ingegneria, Calcolo delle Probabilità e Statistica, Matematica per i corsi di laurea in Architettura e Teoria dei Numeri. Sono impegnato a livello nazionale nella politica universitaria attraverso l’adesione, come uno dei referenti del Politecnico di Torino, alla Rete29Aprile (http://www.rete29aprile.it) e a livello locale prima come membro del Coordinamento dei Ricercatori e poi del nuovo Coordinamento PoliTo. Sono inoltre il moderatore della mailing list lista_discussione@polito.it, che dal 2010 è un luogo di discussione e di confronto all’interno del nostro Ateneo e gestore del blog http://coordinamentopolito.wordpress.com/, strumenti che utilizzo per diffondere i resoconti delle sedute degli Organi di Governo e delle commissioni di cui faccio parte nella convinzione che la trasparenza e la diffusione dell’informazione sia il necessario presupposto per un vero sistema democratico. Dall’inizio del 2010 ho partecipato alla mobilitazione universitaria contro la riforma proposta dall’allora Ministro Gelmini e contro il progetto di destrutturazione e conseguente affossamento dell’Università pubblica, a carico di un sistema universitario notoriamente e pesantemente già molto sotto finanziato rispetto alle realtà internazionali confrontabili con il nostro paese. Forte dell’esperienza acquisita come membro della comunità accademica del Politecnico e dell’impegno attivo nella vita politica dell’Ateneo, sono stato eletto nelle elezioni suppletive del Senato Accademico del gennaio del 2011, come rappresentante dei ricercatori. Nel ruolo di senatore ho partecipato a varie commissioni di lavoro, tra cui la Commissione strategie per la ricerca di Ateneo e la Commissione Regolamento Generale di Ateneo e soprattutto mi sono dedicato alla revisione statutaria e organizzativa che è seguita alla legge di riforma. Nel 2013 sono stato eletto nel Consiglio di Amministrazione, con un programma che metteva al centro l’Università Pubblica come sistema coordinato di comunità accademiche e come bene pubblico al servizio dei nostri studenti e della società (vedi http://bit.ly/1sKQYtb). Con l’intento di aprire uno spazio di discussione e di proposta a livello nazionale, nel 2015 ho contribuito a curare l’organizzazione del convegno Ruolo Unico: una rivoluzione necessaria? – Discussione nazionale nella prospettiva di una riforma dello stato giuridico della docenza universitaria (vedi https://coordinamentopolito.wordpress.com/convegno/), con l’obiettivo dichiarato di favorire “… una discussione nazionale nella prospettiva di una riforma complessiva dello stato giuridico della docenza universitaria”, a cui hanno partecipato membri del CUN, del MIUR, della CRUI… e che ha visto la presentazione di una proposta di riforma complessiva dell’Università. Nelle elezioni del 2016 sono stato confermato come membro del Consiglio di Amministrazione del Politecnico di Torino. Danilo Bazzanella PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE o D. Bazzanella "Codici a Chiave Pubblica ed Algoritmi di Fattorizzazione", Tesi di Laurea ( 1989 Università di Genova ) - Relatore: Prof. A. Perelli o D. Bazzanella "Primes in almost all short intervals",Boll. U.M.I.(7), 9-B (1995), 233-249. o D. Bazzanella "Il Metodo delle Coppie di Esponenti ed Applicazioni", Tesi di Dottorato di Ricerca in Matematica (1995) - Relatore: Prof. A. Perelli o D. Bazzanella, A. Perelli "The exceptional set for the number of primes in short intervals", Journal of Number Theory 80 (2000) n.1, 109-124. o D. Bazzanella, A. Languasco "On the asymptotic formula for Goldbach numbers in short intervals", Stud. Sci. Math. Hung. 36 (2000) n.1-2, 185-199. o D. Bazzanella "Primes in almost all short intervals II”, Boll. U.M.I. (8) 3-B (2000), 717-726. o D. Bazzanella "Primes between consecutive squares", Arch. Math. (Basel) 75 (2000) n.1, 29-34. o D. Bazzanella, P. Boieri, L. Caire, A. Tabacco "Serie di Funzioni e trasformate" CLUT (2001). o D. Bazzanella "Prime numbers between squares",Riv. Mat. Univ. Parma (7) 3* (2004), 159-164. o D. Bazzanella "The exceptional set for the distribution of primes between consecutive powers", Acta Math. Hungar. 116 (3) (2007), 197-207. o D. Bazzanella "A note on primes in short intervals", Arch. Math. (Basel) 91 (2008) n. 2, 131-135. o D. Bazzanella "Primes between consecutive powers", Rocky Mountain J. Math. 39 (2009), n. 2, 413-421. o D. Bazzanella "A note on primes between consecutive powers", Rend. Semin. Mat. Univ. Padova 121 (2009) 223-231. o D. Bazzanella "Prime numbers in intervals starting at a fixed power of the integers", J. Australian Math. Soc. 87 (2009) 83-99. o D. Bazzanella, A. Languasco, A. Zaccagnini "Prime numbers in logarithmic intervals", Transactions of the American Mathematical Society 362 (2010), n. 5, 2667-2684. o D. Bazzanella "Two conditional results about primes in short intervals", Int. J. Number Theory 7 (2011), n. 7, 1753-1759. o D. Bazzanella "On the divisor function in short intervals", Arch. Math. (Basel) 97 (2011), n. 5, 453-458. o D. Bazzanella "Some conditional results on primes between consecutive squares", Funct. Approx. Comment. Math. 45, n. 2 (2011), 255-263. o D. Bazzanella "Primes between consecutive squares and the Lindelöf hypothesis", Period. Math. Hungar. 66, n. 1 (2013), 111-117. o D. Bazzanella "Conditional results about primes between consecutive powers", Riv. Mat. Univ. Parma 4, n. 1 (2013), 61-69. o D. Bazzanella "A note on integer polynomials with small integrals", Acta Math. Hungar. 141 (2013), n. 4, 320-328. o D. Bazzanella, R. Camerlo "The class of the exceptional sets for a general asymptotic formula”, Funct. Approx. Comment. Math. 51 (2014), n. 2, 347-362. o D. Bazzanella "A note on integer polynomials with small integrals. II", Acta Math. Hungar. 149 (2016), n. 1, 71-81. o D. Bazzanella "Integer polynomials with small integrals", Riv. Mat. Univ. Parma, vol 7 (2016), n. 1, 165-179.
© Politecnico di Torino - Credits